Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

Sportello Web Reputation

Il Comitato regionale per le comunicazioni della Lombardia ha progettato e dato vita allo Sportello Web Reputation, un servizio totalmente gratuito rivolto ai cittadini lombardi (esclusivamente persone fisiche) che riscontrano problemi in merito alla propria reputazione digitale.

Scopo dello sportello è quello di aiutare concretamente gli utenti della “Rete” nella tutela della propria web reputation.

A tal fine, il Corecom Lombardia svolge le seguenti attività:

  • analisi dei profili giuridici e tecnologici connessi al caso esposto;
  • valutazione delle possibili soluzioni e correlata predisposizione di indicazioni procedurali per la messa in opera di azioni finalizzate al ripristino della reputazione digitale;
  • attività di informazione per rendere edotto il richiedente circa le corrette modalità di redazione di istanze qualora sia necessario interpellare i gestori delle piattaforme o l’Autorità Garante per la Protezione dei Dati o la Polizia Giudiziaria a seconda della gravità del fatto.

COME RICHIEDERE IL NOSTRO INTERVENTO

L’utente interessato, o il genitore nel caso di un minore, possono rivolgersi al Corecom tramite la mail osservatorio.corecom@consiglio.regione.lombardia.it o telefonando al numero dedicato 02 67482725.

Possono rivolgersi allo Sportello le persone fisiche residenti in Lombardia che, al momento della richiesta di intervento, ritengano di aver subito una lesione della propria reputazione, personalità, identità o dignità digitali, o ritengano altresì di essere stati vittima di fenomeni di cyberbullismo, purché l’interesse leso non sia riconducibile alla sola sfera professionale del richiedente.

Possono rivolgersi allo Sportello i minori ultraquattordicenni, nonché ciascun genitore o soggetto esercente la responsabilità del minore, che abbia subito una lesione alla propria reputazione, personalità, identità o dignità digitali.

Facebook

https://it-it.facebook.com/help/263149623790594/

Instagram

Per segnalare un’immagine o un video su Instagram, è necessario selezionare il pulsante (…) che si trova in alto a destra (sulla fotografia individuata). Sarà sufficiente selezionare la voce “segnala” indicando la motivazione per la quale si desidera segnalare il contenuto (es. Comportamento indesiderato o bullismo, Incita all’odio, Violazione della proprietà intellettuale, Non mi piace o altro).

Youtube

Dopo aver individuato il video, selezionare il simbolo (…) situato sotto di esso (qualora sia la versione web di Youtube) o nell’angolo in alto a destra della sua finestra di riproduzione e selezionare la voce “segnala”.

Twitter

https://help.twitter.com/it/rules-and-policies/twitter-report-violation

Google

https://support.google.com/docs/answer/2463296?hl=it

Per maggiori informazioni consultare il sito https://support.google.com/youtube/answer/2802027?co=GENIE.Platform%3DAndroid&hl=it

Polizia Postale

Accedere al sito internet https://www.commissariatodips.it/

Sulla schermata, sulla destra, compariranno una serie di comandi. Cliccare su “segnala online”.

Inserendo i dati richiesti e un breve commento, sarà possibile effettuare in modo rapido una segnalazione alla polizia Postale che, in breve tempo, risponderà alla richiesta.

N.B. Le segnalazioni alla polizia postale possono essere effettuate anche in caso di furto d’identità, diffusione illecita di immagini o video etc.

Articolo 8 GDPR “Condizioni applicabili al consenso dei minori in relazione ai servizi della società dell’informazione”

1. Qualora si applichi l’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), per quanto riguarda l’offerta diretta di servizi della società dell’informazione ai minori, il trattamento di dati personali del minore è lecito ove il minore abbia almeno 16 anni. Ove il minore abbia un’età inferiore ai 16 anni, tale trattamento è lecito soltanto se e nella misura in cui tale consenso è prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale.

Gli Stati membri possono stabilire per legge un’età inferiore a tali fini purché non inferiore ai 13 anni.

Il legislatore italiano ha fissato il limite di età da applicare in Italia in 14 anni, col decreto di adeguamento del Codice Privacy (adottato l’8 agosto, il decreto 101 del 10 agosto 2018, di adeguamento della normativa nazionale al Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali).

Social network: termini e condizioni

TikTok: l’utente deve avere almeno 13 anni https://www.tiktok.com/legal/terms-of-service?lang=it

Instagram: l’utente deve avere almeno 13 anni https://it-it.facebook.com/help/instagram/581066165581870

Facebook: l’utente deve avere almeno 13 anni https://it-it.facebook.com/legal/terms

Snapchat: l’utente deve avere almeno 13 anni https://snap.com/it-IT/terms

WhatsApp: se risiede in un Paese o in un territorio della Regione europea, l’utente deve avere almeno 16 anni (o l’età superiore necessaria nel suo Paese o territorio affinché sia autorizzato a registrarsi e a usare i servizi senza l’approvazione dei genitori). Se risiede in qualsiasi altro Paese o territorio diverso da quelli della Regione europea, l’utente deve avere almeno 13 anni (o l’età superiore necessaria nel suo Paese o territorio affinché sia autorizzato a registrarsi e a usare i nostri Servizi). https://www.whatsapp.com/legal/updates/terms-of-service-eea

Twitch: I Servizi Twitch non sono disponibili per persone di età inferiore a 13 anni. Se l’Utente ha un’età compresa tra 13 anni e la maggiore età nella sua giurisdizione di residenza può utilizzare i Servizi Twitch unicamente sotto la supervisione di un genitore o di un tutore legale che accetti di essere vincolato dalle presenti Condizioni per l’utilizzo del servizio. Scaricando, installando o altrimenti utilizzando i servizi twitch, l’utente dichiara di avere almeno 13 anni di età, che il genitore o il tutore legale accetta di essere vincolato dalle presenti condizioni di utilizzo del servizio se l’utente ha un’età compresa tra 13 anni e la maggiore età nella sua giurisdizione di residenza e di non essere stato precedentemente rimosso dai servizi twitch e di non essere soggetto al divieto di riceverli. https://www.twitch.tv/p/it-it/legal/terms-of-service/#2-use-of-twitch-by-minors-and-blocked-persons

Vuoi segnalare l’esistenza di account di persone con età inferiore a quella consentita?

Facebook: https://www.facebook.com/help/contact/209046679279097

Instagram: https://help.instagram.com/contact/723586364339719

Snapchat: https://support.snapchat.com/en-GB/i-need-help?start=5640758388326400

TikTok: https://www.tiktok.com/safety/en/guardians-guide/

Puoi anche inviare una e-mail privacy@tiktok.com

WhatsApp: invia una e-mail a underagereport@support.whatsapp.com

Twitch: https://help.twitch.tv/s/article/children-on-twitch?language=en_US

Puoi anche inviare una e-mail privacy@twitch.tv

Legge 29 maggio 2017, n. 71, “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2017/06/3/17G00085/sg

Legge regionale 7 febbraio 2017, n. 1, “Disciplina degli interventi regionali in materia di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e del cyberbullismo”

http://normelombardia.consiglio.regione.lombardia.it/NormeLombardia/Accessibile/main.aspx?iddoc=lr002017020700001&view=showdoc

Regolamento Sportello Help Web Reputation Giovani

https://www.corecomlombardia.it/wps/wcm/connect/7660919c-d330-49f4-93d6-b35434dc6214/Regolamento_Sportello_Help_Web_Reputation_Giovani.pdf?MOD=AJPERES

Garante per la protezione dei dati personali: modello segnalazione reclamo in materia di cyberbullismo

https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/6732688

Garante per la protezione dei dati personali: modello per l’esercizio dei diritti in materia di protezione dei dati personali

https://www.garanteprivacy.it/home/modulistica-e-servizi-online

Garante per la protezione dei dati personali: modello di segnalazione per impedire pratiche di revenge porn

https://www.garanteprivacy.it/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9555911