Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...
Marianna Sala

UN SERVIZIO PSICO-PEDAGOGICO PER LE SCUOLE LOMBARDE

La Lombardia avrà un Servizio Psico-Pedagogico rivolto agli studenti, ai loro familiari, al personale scolastico docente e non docente. Il servizio sarà erogato da psicologi e pedagogisti e lavorerà per il benessere della persona e per l’innovazione didattica. Lo ha deciso il Consiglio regionale approvando il testo di una modifica alle norme sul sistema educativo scolastico regionale, che sono contenute nella legge 19 del 2007.

"Un importante contributo alle scuole che tanto hanno sofferto per la pandemia" ha sottolineato la presidente del CORECOM Marianna Sala.

Il servizio verrà istituito sulla base di protocolli e intese con il Ministero dell’Istruzione e la direzione scolastica regionale e prevede il coinvolgimento di figure professionali specifiche come psicologi e pedagogisti. Il coordinamento delle attività, per le quali è previsto un primo stanziamento di 2 milioni e 400 mila euro in tre anni, è affidato a un Comitato tecnico istituito presso la Giunta regionale, composto da rappresentanti delle istituzioni scolastiche, degli enti locali, degli ordini degli psicologi, della federazione delle associazioni professionali di categoria per pedagogisti.