News

Thu Dec 20 12:30:00 CET 2018

REGIONE LOMBARDIA - VERTICE CORECOM-RAI IN ARRIVO PROTOCOLLO D’INTESA

Primo confronto in Regione, nella sede di Palazzo Pirelli,  tra il rinnovato Comitato Regionale per le Comunicazioni, presieduto da  Marianna Sala - presente con i vice presidenti Gianluca Savoini  e Claudia Perin, e i  commissari Daniele BonecchiMario Cavallin -   e  il nuovo vertice della sede Rai di Milano, rappresentato dal nuovo direttore del Centro di produzione, Enrico Motta, con la responsabile  Rai Area Regia di Milano, Lorenza Sardi,  e il rappresentante del Cptv di Milano, Sergio Flaminio De Crescenzo.

Sul tavolo, la prossima approvazione del Protocollo d’Intesa tra il Co.Re.Com.-Lombardia e la sede Rai di Milano, nell’àmbito dell’Accordo nazionale tra l’Autorità per le Comunicazioni e la Conferenza permanente delle Regioni.

Sia il Co.Re.Com. che il vertice Rai lombardo, infatti, sono appena stati insediati, ed entrambi sono intenzionati ad accelerare i tempi nella predisposizione del principale strumento di lavoro dei prossimi anni.

Oltre a funzioni di controllo sull’emittenza radiotelevisiva locale, pubblica e privata,  come organo decentrato dell’Autorità per le Comunicazioni, il Co.Re.Com.  svolge compiti di  gestione e governo della comunicazione al servizio della Giunta e del Consiglio regionale.

La prossima convenzione, attesa per i primi mesi del nuovo anno, disciplinerà i rapporti nei settori di comune interesse,  ferme restando le rispettive sfere di competenza : dalla tutela e garanzia dell’utenza, ad un forte rilancio  dei programmi dell’accesso al servizio della società civile lombarda ; dalla vigilanza sul rispetto delle norme in materia di esercizio dell’attività radiotelevisiva locale, alla  verifica dell’osservanza della par condicio in periodo elettorale , e via dicendo.