News

Mon Jan 15 15:24:00 CET 2018

Par Condicio

Con decreto del Presidente della Repubblica, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2017, sono state fissate per domenica 4 marzo 2018 le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica; con successivo Decreto il Prefetto di Milano, in qualità di commissario del Governo, ha sciolto il Consiglio regionale convocando anche questi comizi elettorali per la stessa data. Ha quindi avuto avvio il periodo di par condicio.

Sulla GU n. 8 dell’11 gennaio 2018 sono state pubblicate le Delibere AGCOM 1/18/CONS “Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica fissate per il giorno 4 marzo 2018” e 2/18/CONS “Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per le elezioni del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale delle Regioni Lazio e Lombardia fissate per il giorno 4 marzo 2018” Le Delibere sono entrate in vigore il giorno della loro pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale (11 gennaio 2018).

Le emittenti disponibili a trasmettere i MAG dovranno inviare i modelli MAG/1 (MAG/1/EN per le elezioni politiche e MAG/1/ER per le elezioni regionali) via pec all’indirizzo corecom@pec.consiglio.regione.lombardia.it perentoriamente entro cinque giorni dall’entrata in vigore delle Delibere, come previsto rispettivamente dall’art. all’art. 13 comma 1 (Delibera 1/18/CONS) e art. 4, comma 1 (Delibera 2/18/2018).

Le emittenti che vorranno rendersi disponibili alla trasmissione dei messaggi dovranno inviare allo scrivente Corecom una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta ai sensi dell’art. 47 del DPR 445/2000, nella quale la Società dovrà indicare, per ciascuna emittente per la quale sia presentato modello MAG/1, gli estremi del provvedimento ministeriale di autorizzazione per ogni marchio e che l’emittente stessa irradia segnale sul territorio lombardo.

Il termine per la presentazione dei modelli MAG/3/EN e MAG/3/ER da parte dei soggetti politici coincide con il termine per la presentazione delle candidature rispettivamente per le due consultazioni.

I modelli MAG/3/EN e MAG/3/ER dovranno essere inviati alle emittenti e al Corecom a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo corecom@pec.consiglio.regione.lombardia.it o fax al numero 02/67482724.

I modelli dovranno essere compilati IN MANIERA LEGGIBILE ed indicare il responsabile elettorale ed i relativi recapiti, la durata dei messaggi e dovranno essere accompagnati da una dichiarazione relativa alla presentazione di candidature in collegi o circoscrizioni che interessino almeno un quarto degli elettori chiamati alle consultazioni per quanto riguarda le elezioni politiche, come previsto dall’art. 13, comma 2 della Delibera AGCOM 1/18/CONS.

Per le elezioni regionali, a norma dell’art. 4, comma 2 della Delibera AGCOM 2/18/CONS il modello MAG/3/ER dovrà essere accompagnato da dichiarazione di presentare candidature nei territori interessati dalle consultazioni e nei quali l’emittente indicata è autorizzata a trasmettere.

In riferimento al rimborso dei MAG ad oggi non è stato adottato dal Governo alcun provvedimento circa lo stanziamento per i messaggi eventualmente trasmessi nel 2018 e, pertanto, il Corecom non è in grado di assicurare né se il rimborso verrà effettuato né in quale misura potrà esserlo.

 

ELENCO EMITTENTI CHE INTENDONO TRASMETTERE MESSAGGI POLITICI AUTOGESTITI (MAG) A TITOLO GRATUITO - ELEZIONI NAZIONALI

ELENCO EMITTENTI CHE INTENDONO TRASMETTERE MESSAGGI POLITICI AUTOGESTITI (MAG) A TITOLO GRATUITO - ELEZIONI REGIONALI