News

24 March 2020

AGCOM ADOTTA LE PRIME MISURE ATTUATIVE DEL D.L. “CURA ITALIA”

Per far fronte alla crescita dei consumi dei servizi e del traffico sulle reti di comunicazioni elettroniche determinati dall’emergenza epidemiologica da COVID-19 è necessario intervenire tempestivamente con misure e iniziative, anche straordinarie, volte a garantire all’utenza la possibilità di usufruire pienamente dei servizi di telecomunicazione. 
In questa direzione vanno le prime misure adottate da AGCOM per potenziare le infrastrutture e garantire il funzionamento delle reti e l’operatività e continuità dei servizi.
 
Tra le misure indirizzate agli operatori, segnaliamo le seguenti:  
  • individuare soluzioni tecniche per un immediato aumento della banda media per cliente, su rete fissa, di almeno il 30%; 
  • semplificare e agevolare la ricarica delle SIM da remoto, attraverso procedure on-line; 
  • arginare il fenomeno della commercializzazione aggressiva attraverso call center, in un momento nel quale crescono le segnalazioni di potenziali truffe a danno di cittadini inconsapevoli;
  • definire misure di flessibilità, fino al 30 giugno 2020, rispetto a possibili situazioni di ritardo nei pagamenti dei servizi di accesso da parte dei propri clienti.
Gli utenti sono invitati ad utilizzare in preferenza, da casa, gli accessi fissi (anche wi-fi) per non sovraccaricare la rete mobile.
Per ulteriori approfondimenti: Circolare AGCOM 20.3.2020