Iniziative

CONSIGLIERI PER UN GIORNO - AL VIA I CORSI CONTRO IL CYBERBULLISMO NELLE SCUOLE LOMBARDE

16 gennaio 2020

Riparte “Consiglieri per un giorno”, il percorso di educazione alla legalità e alla democrazia riservato alle scuole secondarie di secondo grado. Si inizia da Seriate, presso l’Istituto Superiore Majorana, dove il Corecom Lombardia coinvolgerà ragazzi di età compresa tra i 14 e i 16 anni in una lezione contro il cyberbullismo e per un uso responsabile della rete.

Di fronte all’allarmante escalation di tristi fenomeni quali il cyberbullismo, lo stalking on line tra adolescenti, il revenge porn e le sfide pericolose, è fondamentale intervenire a livello preventivo, per mettere in guardia i giovani dai possibili pericoli e evitare che cadano nelle trappole della rete” sottolinea la Presidente del Corecom, avv. Marianna Sala.

Per questo il Corecom è da anni impegnato in prima linea nella lotta al contrasto del cyberbullismo, nella convinzione che – attraverso un’attenta e capillare attività di media education – il fenomeno possa invertire la rotta e diminuire. Ma non solo – aggiunge la Presidente Sala – Con i nostri corsi vogliamo anche fornire indicazioni utili a quei ragazzi che si sentono vittime di bullismo in rete e non sanno – in parte per timore, in parte per vergogna – a chi chiedere aiuto. Vogliamo dire alle vittime: non siete soli! Rompete il muro di silenzio e verrete aiutati”.

Il percorso formativo di “Consiglieri per un giorno” si snoda in tre incontri: il primo, a carattere generale sui temi della legalità, si è svolto presso il Consiglio Regionale nello scorso autunno; il secondo, a carattere tematico legato al cyberbullismo, prendo avvio oggi proprio da Seriate e proseguirà in una decina di scuole nel territorio lombardo; il terzo, infine, si terrà a maggio presso l’Aula consiliare del Pirellone, presso cui i ragazzi saranno divisi in gruppi politici, in una sorta di “gioco di ruolo” in cui simuleranno una seduta e presenteranno una proposta di legge contro il cyberbullismo, da loro stessi elaborata.

A tutti i ragazzi e a tutti gli insegnanti impegnati in questa avventura il Corecom augura buon lavoro.