In evidenza

Con delibera n. 22 dell’11 marzo 2020, il CORECOM ha approvato - in via preliminare - le Linee Guida per l’adesione all’Osservatorio.

La delibera prevede, prima dell’approvazione definitiva della Linee Guida, una procedura di consultazione pubblica al fine di acquisire osservazioni e richieste di integrazione o modifica.

I soggetti interessati possono far pervenire le proprie osservazioni in merito alle Linee guida, approvate in via preliminare, entro il 15 aprile 2020, tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo

corecom@
pec.consiglio.regione.lombardia.it

 

Con riferimento alla situazione legata all’emergenza epidemiologica da Covid-19, ricordiamo che il Corecom Lombardia è regolarmente operativo in modalità smart working.

Il ricevimento del pubblico è temporaneamente sospeso e invitiamo tutti i cittadini a evitare di recarsi presso la sede di Palazzo Pirelli.

Per ogni necessità e chiarimenti in merito alla presentazione delle istanze, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30 sono disponibili i seguenti numeri di telefono:

Tel. 02 67482433 – 02 67482502 – 02 67482615 - 366 6872235

Augurandoci che presto la situazione si stabilizzi e si torni tutti alla normalità.

Non dimentichiamolo: siamo un popolo forte e con grandi capacità di resilienza

Per approfondire

Il Consiglio dei Ministri, in considerazione di quanto disposto con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020, recante misure per il contrasto, il contenimento, l’informazione e la prevenzione sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha convenuto di proporre al Presidente della Repubblica la revoca del decreto del 28 gennaio 2020, con il quale è stato indetto per il prossimo 29 marzo il referendum popolare confermativo sul testo di legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 240 del 12 ottobre 2019.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 marzo 2020 recante "Revoca del decreto del Presidente della Repubblica 28 gennaio 2020, concernente indizione del referendum popolare confermativo della legge costituzionale recante: «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari»".

 

 

News

  • 30/03/2020

    COMBATTIAMO L'INFODEMIA

    Siamo bombardati da un numero incontrollato di informazioni contraddittorie e confusionarie, in cui “sono omessi fatti essenziali (…) ci sono errori materiali (…) In tutte poi regna una strana confusione di tempi e di cose”, per dirla con il Manzoni, quando si riferiva alle fonti coeve alla peste del 1630 di Milano (di Marianna Sala)


    Per approfondire

  • 26/03/2020

    AGCOM: TAVOLI TECNICI CON GLI OPERATORI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA CORONAVIRUS

    Nuove iniziative dell’AGCOM per far fronte all’emergenza del Coronavirus. Il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha approvato un primo pacchetto di decisioni per garantire i servizi di pubblica utilità e far fronte alle necessità delle famiglie e delle imprese.


    Una vera e propria ripartenza – ha commentato la presidente del CORECOM Lombardia, Marianna Sala – che segna il superamento della fase transitoria di fine mandato e che per effetto Decreto Cura Italia rimette l’Autorità nella pienezza della sua operatività, per contribuire al superamento dello stato di emergenza ed accelerare il ritorno alla normalità”.


    Per saperne di più

  • 24/03/2020

    CORONAVIRUS - PERCHE’ RESTARE IN CASA: LA CONVINCENTE VIDEOSCHEDA DELLA POLIZIA DI STATO

    Sono numerosi, in questi giorni, i contributi che vengono dal mondo della Pubblica Amministrazione  nella campagna  contro il coronavirus.

    Ci piace mettere in evidenza oggi, perché venga conosciuta e  fatta ulteriormente conoscere,  la comunicazione realizzata dalla Polizia di Stato, reperibile sia sul sito istituzionale, che sul canale youtube, al link sottoriportato.

    Si tratta di una video-scheda, della durata di 2 minuti e 17 secondi, che spiega con indubbia forza persuasiva l’importanza che ha il comportamento del singolo individuo nel propagare anche inconsapevolmente, o nel contenere il diffondersi dell’epidemia.

    Un messaggio convincente, che richiama il singolo cittadino alla propria responsabilità per bloccare il contagio e guarire il Paese – ha sottolineato la Presidente del CORECOM Lombardia, Marianna Sala Un nuovo invito al rispetto delle regole e all’importanza di “restare in casa”, intesa come impegno civico per prevenire il rischio di altri contagi e dare la possibilità al sistema sanitario di fronteggiare meglio l’epidemia in corso salvando più vite possibili”.

    https://youtu.be/S44eqlsJ6hs