PROROGA TERMINE INDAGINE CONOSCITIVA 5G

La IX COMMISSIONE (TRASPORTI, POSTE E TELECOMUNICAZIONI) della Camera dei Deputati ha approvato la proposta del Presidente Alessandro Morelli di prorogare il termine dell'indagine conoscitiva sulle nuove tecnologie, con particolare riguardo alla transizione verso il 5G ed alla gestione dei Big Data. L'indagine, avviata il 27 settembre 2018, avrà così termine il 15 novembre 2019.

L'indagine intende analizzare gli aspetti legati al 5G, la quinta generazione di tecnologia delle telecomunicazioni mobili, che consentirà di trasmettere dati a velocità considerevolmente superiori a quelle ottenibili con lo standard attuale, consentendo così il decollo dell’Internet of Things (IoT) e la convergenza di servizi fissi, mobili e di radiodiffusione.
Oggetto dell'indagine sono anche le implicazioni derivanti dai campi elettrici e magnetici utilizzati e dalla banda di frequenza specifica della nuova tecnologia.

Per approfondire