Campi elettromagnetici

Di seguito sono elencati i principali atti normativi concernenti le materie dell'inquinamento elettromagnetico, dei segnali televisivi, delle apparecchiature e delle tecnologie.

  • Legge 20 marzo 2001, n. 66. Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 gennaio 2001, n. 5, recante disposizioni urgenti per il differimento di termini in materia di trasmissioni radiotelevisive analogiche e digitali, nonché per il risanamento di impianti radiotelevisivi.
  • Legge 22 febbraio 2001 n.36. Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici.
  • Legge 29 dicembre 2000, n.422. Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità Europee - Legge Comunitaria 2000. Articoli 9 e 13: Apparecchiature di telecomunicazione, Reti di telecomunicazioni e reti televisive via cavo.
  • Decreto Legislativo 7 maggio 1999, n. 191. Attuazione della direttiva 95/47/CE in materia di emissione di segnali televisivi.
  • Decreto del Ministro dell'ambiente 10 settembre 1998, n. 381 Regolamento recante norme per la determinazione dei tetti di radiofrequenza compatibili con la salute umana.
  • Decreto 25 luglio 1997, n.307. Regolamento recante le specifiche tecniche relative al sintonizzatore-decodificatore per ricezione di segnali numerici televisivi, sonori e dati, in chiaro o criptati, via cavo e via satellite, denominato «set top box».
  • Legge 23 dicembre 1996, n. 650. Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 ottobre 1996, n. 545, recante disposizioni urgenti per l'esercizio dell'attività radiotelevisiva e delle telecomunicazioni, interventi per il riordino della RAI Spa, nel settore dell'editoria e dello spettacolo, per l'emittenza televisiva e sonora in ambito locale nonché per le trasmissioni televisive in forma codificata.
  • Decreto Legislativo 22 febbraio 1991, n. 73. Disposizioni relative agli impianti di diffusione sonora e televisiva via cavo.
  • Legge 5 marzo 1990, n. 46. Norme per la sicurezza degli impianti.