Monitoraggio e vigilanza TV locali

Monitoraggio e vigilanza

Dal 1° gennaio 2010 è divenuta operativa la delega da parte dell'AGCOM relativa all'attività di monitoraggio e vigilanza sulle trasmissioni radiotelevisive in ambito locale.

Il controllo del rispetto della normativa in materia di programmazione da parte delle emittenti locali si attua attraverso il monitoraggio delle trasmissioni, la verifica del loro contenuto e l'eventuale avvio e istruzione dei procedimenti finalizzati alla sanzione delle violazioni.

Il monitoraggio si articola su quattro macro aree:

  • Pubblicità
  • Tutela dei minori e Garanzie dell'utenza
  • Pluralismo sociopolitico
  • Obblighi di programmazione